Un regalo per un diversamente abile

News

Un regalo per un diversamente abile

Articoli, foto e filmato

GRAZIE ALLE OLIMPIADI DEL CUORE E A STEFANO FILUCCHI
A Paolo la maglia di Skriniar per il suo compleanno. Alla consegna i 2 vice campioni del mondo Evani e Mussi.
(Foto e video di Paola Nizza).

Clicca qui e leggi gli articoli su La Nazione ed Il Tirreno

Clicca qui e guarda video e foto nella pagina ufficiale Facebook di Paolo Brosio
 

Era davvero felice Paolo Cerù che nel giorno del suo 56° compleanno ha ricevuto un regalo che sognava: la maglia del suo idolo, il difensore dell’Inter e della nazionale slovacca Milan Skriniar. Per accontentare Paolo le Olimpiadi del cuore onlus di Paolo Brosio hanno raccolto un invito importante della parrocchia di Canevara e della Casa di Riposo Ascoli vicini a questo ospite diversamente abile, da anni costretto in sedia a rotelle in seguito ad una patologia degenerativa del sistema neuromuscolare.
Paolo Cerù è tifoso di calcio, in particolare dell’Inter, ed un appassionato estimatore del calciatore nerazzurro Skriniar. Con l’aiuto dell’ex manager dell’Inter Stefano Filucchi, oggi vice presidente del Cagliari Calcio, è stata recapitata dall’Inter e da Skriniar una maglia autografata dal difensore slovacco. La consegna oggi pomeriggio davanti alla torta preparata dal personale della Casa Ascoli. La maglia è stata consegnata da due grandi personaggi del calcio italiano, i massesi Chicco Evani (ora vice allenatore della nazionale azzurra) e Roberto Mussi entrambi vice campioni del mondo a Usa 94. A rappresentare le Olimpiadi del cuore c’erano la vice presidente Elena Benvenutti, Enrico Salvadori e Carlo Amico. Paolo Cerù era commosso, ha ringraziato tutti per l’affetto e rivolto un particolare saluto a Paolo Brosio che lo ha raggiunto con una affettuosa telefonata da Milano dove si trova per impegni televisivi. Poi via alla grande festa con la musica. Per Paolo Cerù un pomeriggio che non dimenticherà facilmente. Per noi la felicità di averlo visto felice.

 
 
Condividi su...