Comunicati i risultati Galà del Cuore Montenero, Livorno

News

Comunicati i risultati Galà del Cuore Montenero, Livorno

Risultati raggiunti, l'evento, gli ospiti, foto e articoli

STRAORDINARIO RISULTATO DELLE OLIMPIADI DEL CUORE ONLUS CON IL PROGETTO SANTUARIO DI MONTENERO - ISOLA DELLA GORGONA 2018
Il “Mattone del Cuore” ha fatto centro: donazioni per 75.000 euro

Conferenza stampa - Livorno 15 giugno 2018: Un evento straordinario che ha determinato un risultato eccezionale. Il progetto ‘Mattone del Cuore Santuario di Montenero – Isola della Gorgona 2018” va agli archivi con un bilancio davvero molto positivo che vale più di tante parole. Paolo Brosio, tutti i campioni dello Sport e dello Spettacolo, le Istituzioni, i benefattori, gli amici, i sostenitori con il loro aiuto alla Onlus Olimpiadi del Cuore hanno centrato tutti gli obiettivi che si erano prefissati. Lo slogan e l’appello di Paolo Brosio alla vigilia dei due giorni Gorgona – Montenero 26 e 27 maggio 2018 è stato questo: “Aiutateci ad Aiutare”.
E l’appello è stato raccolto da tutti i livornesi e da tanti benefattori provenienti da molte regioni d’Italia: dalla Lombardia, all’Emilia Romagna, dalla Campania alla Sicilia, dalla Liguria alla Sardegna e persino dalla Corsica dai manager del consorzio d’appalto del nuovo ospedale di Ajaccio.  Una mobilitazione unica frutto di una incredibile generosità. 

CLICCA QUI E LEGGI IL COMUNICATO COMPLETO CON I RISULTATI RAGGIUNTI

CLICCA QUI E LEGGI GLI ARTICOLI USCITI SUI QUOTIDIANI DA SABATO 16 GIUGNO A VENERDì 22 GIUGNO 2018 E LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA DI VENERDI' 15 GIUGNO 2018
Fra gli ospiti - testimonial della conferenza stampa l'attore Roberto Farnesi e l'ex allenatore Gigi Simoni

• CLICCA QUI E GUARDA IL SERVIZIO VIDEO AL TG NEWS DI GRANDUCATO TV
Conferenza Stampa del 15 giugno 2018 con intervista a Paolo Brosio

• CLICCA QUI E GUARDA SU RAI UNO IN DIRETTA DAI FRATI DI ASSISI CARLO CONTI CHE PARLA DELL'ULTIMO PROGETTO MATTONE DEL CUORE -

• CLICCA QUI E GUARDA SU RAI UNO IL SERVIZIO A LINEA BLU, COMMENTATO DA CARLO CONTI - 24 GIUGNO 2018

* * * * * * *

CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO CON L'INVITO DI PAOLO BROSIO PER TUTTI A PARTECIPARE DOMENICA 27 MAGGIO ALLA CENA DEL CUORE - GALA' DELLE STELLE A MONTENERO, LIVORNO, CON GRANDI OSPITI: CARLO CONTI, PIERACCIONI, CLAUDIA KOLL, GIULIA QUINTAVALLE, LA BAND E LA VOCE STORICA DELLA CAPANNINA DI FORTE DEI MARMI E CON IL MENU' DEGLI CHEF STELLATI.

PER INFO E PRENOTAZIONI:
- a Livorno, Federica Veroni cell. 328.2993725;
- Associazione ONLUS Olimpiadi del Cuore,
Carlo Amico ufficio 0584.752757
info@olimpiadidelcuore.it
cell 346.4226391 oppure 338.7428498

Versamenti IBAN: 
COORDINATE BANCARIE
ASSOCIAZIONE ONLUS OLIMPIADI CUORE IBAN: 
IT 19 I 01030 01656 000002272778
BIC: PASCITM1M37 (Per bonifici estero)

NOTA BENE:
INSERIRE OLTRE ALLA CAUSALE DELLA DONAZIONE ANCHE I VOSTRI DATI PER RICEVERE LA RICEVUTA FISCALE: "DONAZIONE..., NOME..., COGNOME..., VIA..., CAP..., COMUNE..., PROVINCIA..."

 

CARLO CONTI, GIANCARLO ANTOGNONI, L'ARBITRO ROCCHI, GIULIA QUINTAVALLE, EX CALCIATORI DI SERIE A DA MUSSI E BATTISTINI A FRANCINI E TANTI ALTRI OSPITI CON PAOLO BROSIO ALLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL GRANDE EVENTO DI FINE MAGGIO.

 
Le foto, il programma in sintesi, la notte delle stelle con i grandi personaggi ospiti, tutto ciò che è stato presentato oggi, sabato 12 maggio 2018 alla conferenza stampa al Grand Hotel Minerva di Firenze, davanti alle telecamere Rai e Mediaset e ad oltre quaranta testate giornalistiche presenti.
Nei prossimi giorni altre immagini e video dove sentiremo gli interventi dei vari ospiti.
 
 
PROGETTO MATTONE DEL CUORE MONTENERO, LIVORNO - ISOLA GORGONA 26/27 MAGGIO 2018
 
Grandi stelle dello sport, dello spettacolo, della Tv e dell’enogastronomia parteciperanno a Livorno al Progetto Mattone del Cuore Santuario di Montenero – Isola della Gorgona 2018.
Tre giorni di eventi dal 25 al 27 maggio tra Livorno e l'isola di Gorgona per combinare solidarietà, spiritualità, spettacolo e sport. E' il progetto che la Onlus Olimpiadi del Cuore, con la regia di Paolo Brosio, ha realizzato insieme al Vescovo Simone Giusti di Livorno, il Sindaco Filippo Nogarin, il Ministero della Giustizia con il sottosegretario Cosimo Maria Ferri, il capo del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, il magistrato Santi Consolo, il dottor Antonio Fullone provveditore della Toscana e dell’Umbria in stretta collaborazione con la Marina Militare e l‘ammiraglio Tarzia, comandante della Capitaneria di Porto di Livorno, il ministro dello sport Luca Lotti e il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Generale della Folgore dei Paracadutisti Rodolfo Sganga e la Misericordia di Montenero.
 
TANTISSIMI GLI OSPITI E I PERSONAGGI
Tantissimi i nomi dei personaggi che sbarcheranno sabato 26 maggio sull’Isola della Gorgona, dove da anni c’è un carcere per lo sconto di fine pena e il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti provenienti da tutte le case circondariali del territorio nazionale. Alcuni di loro già lavorano per la nuova iniziativa della famosa casa vitivinicola Frescobaldi che insieme alle Cantine Piccini di Siena hanno sostenuto il progetto insieme a tutti gli imprenditori più importanti del Porto di Livorno.
 
I DETENUTI DI TUTTE LE ETNIE A GORGONA.
UN NUOVO CAMPO DI CALCIO.
Alla Gorgona ci sono più di 110 detenuti di tutte le etnie e religioni e, per queste caratteristiche, si svolgerà una Coppa di Calcio della Pace e un dialogo interreligioso guidato dal Vescovo di Livorno per la pace nel mondo insieme agli altri ministri di culto cristiano-ortodosso, musulmano ed ebreo e i sacerdoti cattolici. Verrà celebrata la Messa ed inaugurato il nuovo campo di calcio per i detenuti che è stato donato dall’Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore fondata dal giornalista e scrittore Brosio.
 
LE STELLE DELLO SPORT E DELLO SPETTACOLO
Ecco le stelle dello sport, della tv e dello spettacolo:
Mara Santangelo, tennista e vincitrice della Fed Cup 2006 e nel 2007 vincitrice del torneo di doppio del Roland Garros e lo stesso anno semifinalista a Wimbledon e Australian Open. La Santangelo ha avuto un infortunio e ha dovuto sospendere l’attività agonistica quando era ai vertici dei primi posti nel ranking mondiale e si è recata a Medjugorje con Paolo Brosio scoprendo la fede.
Giulia Quintavalle, la judoka toscana, medaglia d’oro delle Olimpiadi Pechino 2008.
Paolo Bettini, campione e ciclista plurimedagliato già Commissario Tecnico Nazionale Italiana Ciclismo e campione del mondo su strada nel 2006 e 2007 e campione olimpico Medaglia D’Oro su strada nel 2004
Roberto Mancini, allenatore di Inter, Fiorentina, Manchester City e Zenit di San Pietroburgo. E’ stato più volte nel santuario della Bosnia insieme a Paolo Brosio e quest’anno, fermo restando gli ultimi impegni di allenatore con lo Zenit in Russia e i primi ritiri con la Nazionale per le amichevoli pre coppa del mondo, ha promesso a Paolo di raggiungerlo all’isola della Gorgona dando la sua adesione al progetto Mattone del Cuore.
Gigi Simoni, ex allenatore Inter, Napoli, Cremonese e Pisa sarà con le Olimpiadi del Cuore e ricorderà gli anni trascorsi nella squadra di Romeo Anconetani quando Paolo era capo ufficio stampa del Pisa Calcio quando disputava la Serie A.
Roberto Mussi, vice campione del mondo USA 1994, Chicco Evani, allenatore della nazionale italiana Under 21 e vicecampione del mondo USA 1994. Chicco, grande amico di Paolo Brosio, ha promesso di scendere in campo alla Gorgona fermo restando gli impegni con la nazionale Under 21.
Marco Tardelli, campione del mondo Italia 1982, ex giocatore della Juventus e dell’Inter, parteciperà alla due giorni livornese e la sua figlia Sara sarà inviata speciale di Rai 1 per la trasmissione La Vita in Diretta. Anche Paolo Rossi, grande amico di Brosio, campione del mondo Italia 1982, ex Pallone d’oro ’82 e giocatore di Juventus e Milan sarà presente a Montenero per la Cena del Cuore.
Giovanni Francini, difensore centrale e campione d’Italia con il Napoli 1990 e più volte azzurro nazionale italiana, giocherà nella squadra del Cuore all’Isola della Gorgona. Anche Alberto Gilardino, che ha aiutato Brosio nella costruzione delle case Orfani e Anziani in Bosnia Erzegovina, campione del mondo della Nazionale italiana nel 2006 ed ex campione del Milan ed altre prestigiose squadre, sarà al fianco delle Olimpiadi del Cuore. Ci saranno Enrico Chiesa, ex nazionale azzurro e giocatore di Fiorentina, Sampdoria, Cremonese, Nicola Zanone ex giocatore di molte squadre di serie A (Juventus, Sampdoria, Udinese, Perugia, Pescara, Vicenza, Empoli, Brindisi ed in Canada nel Montreal per la premier League americana) e capocannoniere della serie B con il Vicenza vincitore del premio Chevron, Carlo Conti, conduttore tv, Leonardo Pieraccioni, attore e regista, Giorgio Panariello, attore e regista, Sandro Giacobbe, cantante e fondatore della nazionale italiana cantanti, Marco Masini, cantante, Amedeo Minghi, cantante, Paolo Conticini, attore, Roberto Farnesi, attore
Paolo Brosio, scrittore, giornalista e conduttore televisivo,Claudia Koll, attrice e l’arbitro internazionale Gianluca Niccolai, Gianluca Rocchi.
 
LA COPPA DELLA PACE
Ci saranno otto squadre di calcio che parteciperanno alla Coppa della Pace con la partecipazione straordinaria di una squadra di calcio della Gendarmeria del Vaticano. La Nazionale Magistrati coordinata dal Presidente della Sezione Penale del Tribunale di Lucca Dino Boragine. La Squadra del Cuore di Paolo Brosio insieme alla Nazionale Italiana Cantanti. Una squadra del Livorno Calcio promosso in serie B con gli ex giocatori, la Nazionale della Polizia Penitenziaria, una rappresentativa dei detenuti e la squadra della Capitaneria di Porto della Marina Militare.
Le otto squadre partecipanti saranno suddivise in due gironi di quattro, le prime due di ciascun girone si qualificano per le semifinali e le vincenti giocano la finalissima. E’ garantita la presenza di arbitri di valore indicati dall’Associazione Italiana Arbitri. Le partite avranno una durata di 12 minuti ciascuna e si disputeranno con il regolamento dei gironi all’italiana.
 
LA GIORNATA DI PREGHIERA, LA CENA DEL CUORE CON GLI CHEF STELLATI
Domenica 27 maggio, nel piazzale del Santuario della Madonna di Montenero dalle quindici alle diciannove ci sarà una grande giornata di preghiera con la Messa celebrata dal Vescovo di Livorno e le reliquie delle lacrime miracolose della Madonna di Siracusa e, provenienti da Torino, le reliquie del polmone di San Giovanni Bosco con tutti i gruppi di preghiera mariani delle Diocesi della Toscana.
Alle diciannove e quarantacinque l’Aperitivo e la Cena, il "Galà del Cuore" con gli chef stellati Marco Stabile dell’Ora d’Aria di Firenze, Luciano Zazzeri del Ristorante La Pineta di Marina di Bibbona, Nicola Gronchi del Bistrot di Forte dei Marmi, Giuseppe Mancino del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, gli chef del Ristorante Oscar e gli chef pasticceri di Cristiani di Livorno.
 
I PROGETTI AI QUALI SARA’ DEVOLUTO IL RICAVATO
Il ricavato del Galà e delle donazioni serviranno per raccogliere fondi per i progetti della Caritas di Livorno a favore delle famiglie in difficoltà e quelle dei detenuti, per il villaggio dei poveri nel quartiere Corea, per gli alluvionati di Livorno del 10 settembre 2017, per i bambini leucemici dei paesi del terzo mondo sostenuti dalla Onlus Cure2Children alla quale partecipa da anni Leonardo Pieraccioni ed infine per un ospedale di pronto soccorso Progetto “Mattone del Cuore” a Medjugorje per tutte le etnie e le religioni.
 
CARLO CONTI, PIERACCIONI E PANARIELLO. LA BAND DELLA CAPANNINA
Al termine della cena, il grande spettacolo la "Notte del Cuore" con musica e grandi artisti del cinema e della televisione e la straordinaria partecipazione di Panariello, Pieraccioni e Carlo Conti sul palco della piazza cittadina di Montenero dove la serata sarà allietata anche dalla voce storica del pianobar della Capannina di Forte dei Marmi di Franceschi, il musicista e cantante Stefano Busà e la sua band.
 
 
* * * * * * * * * * * * * * *
 
 
PRIMA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
MATTONE DEL CUORE
Montenero Livorno - Brescia e Isola Gorgona 2018

.
Clicca qui e guarda il video
- Di seguito il Comunicato stampa con le foto

Clicca qui e leggi tutta la rassegna stampa - Articoli sui quotidiani e registrazioni video dalla Tv

 
Lunedì 23 aprile 2018 a Livorno si è svolta la presentazione alla stampa dell'evento del 27 maggio 2018 di Solidarietà, Sport, Spettacolo, Fede e Spiritualità illustrato di seguito.
Alla Conferenza stampa hanno preso parte, insieme a Paolo Brosio, il Presidente della Coldiretti Pisa - Livorno Simone Ferri Graziani, l'Assessore allo Sport Andrea Morini, l'Assessore al sociale del Comune di Livorno Ina Dhimgjini, il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri, il Vescovo di Livorno Simone Giusti, l'Ammiraglio Giuseppe Tarzia, il cantante Sandro Giacobbe in rappresentanza della Nazionale Cantanti, Enio Lorenzini Presidente della Lorenzini & C. Terminal Operator, Andrea Palumbo della Palumbo Group S.p.a., il costruttore Giuseppe Abate della Abate S.r.l.

Molti anche i rappresentanti dell'associazionismo e di vari enti, dal Governatore della Misericordia di Montenero, alll’Associazione Cure 2 Children, l’Associzione Onlus You4ER di Livorno, il Comandante delle Guardie del Carcere di Gorgona e Le Sughere di Livorno, il vice comandante della Caserma Paracadutisti Parà della Folgore con il generale dei paracadutisti Fioravanti (ex comandante della Brigata Folgore di Livorno).

Il progetto Montenero - Isola della Gorgona 2018 prevede una serie di attività sportive e di solidarietà con personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport e una speciale ed inedita iniziativa di preghiera per la pace nel mondo, con dialogo Interreligioso, con i ministri dei diversi culti, fra le diverse etnie dei detenuti dell’Isola della Gorgona.
 
Il format è frutto di un progetto no profit a favore di opere di carità per il territorio toscano e lombardo è anche finalizzato alla realizzazione del famoso Ospedale di Pronto Soccorso Mattone del Cuore - Medjugorje, benedetto da Papa Francesco.
Si tratta di tre giorni di eventi con la collaborazione ed il patrocinio del Ministero della Giustizia e Ministero dello Sport, il Vescovo di Livorno, il Santuario della Madonna di Montenero, la Marina Militare e la Capitaneria del Porto, la Brigata Paracadutisti Folgore, il Comune di Livorno, Federalberghi Toscana, l’Associazione Onlus Cure 2 Children e la Nazionale Italiana Cantanti. Calcio, Musica, Spettacolo, Spiritualità e chef stellati sullo sfondo dello splendido scenario di Montenero e l’affascinante Isola della Gorgona: sono questi gli ingredienti per un format innovativo di Solidarietà che attirerà l’attenzione dei mass media più importanti, delle agenzie di comunicazioni internazionali e di aziende importanti e prestigiosi benefattori.
 
LE PARTNERSHIP E IL PROGRAMMA DEL PROGETTO
Le Olimpiadi del Cuore con il Progetto Mattone del Cuore – Squadra del Cuore Livorno Montenero Isola della Gorgona hanno realizzato un format ideato insieme alla Diocesi di Livorno con il Vescovo Simone Giusti ed in stretta collaborazione con il Ministero della Giustizia, con il dottor Cosimo Ferri Sottosegretario, dal Capo Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria presidente Santi Consolo, il Provveditore Regionale della Toscana dottor Antonio Fullone e con la collaborazione del Ministero dello Sport, della Capitaneria di Porto, di tutte le altre istituzioni locali e nazionali, che abbiamo indicato nella copertina. L’iniziativa porterà per la prima volta - dopo secoli di storia sull’Isola della Gorgona isola penitenziaria per scontare il ne pena in regime di semilibertà con opportunità lavorative di reinserimento sociale – più di duecento invitati sull’Isola per una preghiera di dialogo interreligioso per favorire la pace nel mondo insieme ai detenuti, di diverse etnie e religioni, ed alla Polizia Penitenziaria.
Si svolgerà anche una partita di calcio, Torneo Coppa della Pace, a sei squadre con calciatori, ex calciatori, allenatori di calcio, amici dello sport, dello spettacolo, della televisione e del mondo della musica, cultura, arte che, dopo la giornata di Sabato 26 maggio alla Gorgona, il giorno seguente, la domenica 27, si trasferiranno a Montenero per un pomeriggio di preghiera.
 
LA RACCOLTA FONDI E GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO MONTENERO - ISOLA DELLA GORGONA 2018
Nel piazzale del Santuario di Montenero ci sarà una grande Cena Conviviale del Cuore denominata “Galà del Cuore” per raccogliere fondi per i progetti della Caritas di Livorno a favore delle famiglie povere, degli emarginati, dei familiari dei detenuti poveri e della ristrutturazione e recinzione del campo di calcio detenuti della Gorgona, per i parenti degli alluvionati di Livorno 9-10 settembre 2017 e per il Progetto Mattone del Cuore Primo Ospedale di Pronto Soccorso a Medjugorje, un obiettivo prestigioso che Brosio ha avuto la possibilità di presentare in udienza privata su chiamata diretta del Santo Padre a Palazzo Apostolico il giorno 9 aprile 2015. Qui sopra potete vedere le foto più belle di questo straordinario incontro.
Al termine della cena, con gli chef stellati provenienti da varie città italiane e i migliori ristoranti e pasticcerie di Livorno, ci sarà il grande spettacolo la “Notte del Cuore” con musica e i grandi artisti dello spettacolo, cinema e televisione.
 
SINTESI DEL PROGETTO MATTONE DEL CUORE MONTENERO LIVORNO - ISOLA DELLA GORGONA 2018
 
Venerdi 25 maggio
ore 15,00 check in ospiti personaggi ed imprenditori benefattori al Grand Hotel Palazzo Livorno, sede della segreteria organizzativa Olimpiadi del Cuore Associazione Onlus; la sera di venerdi 25 maggio cena in Hotel Palazzo;
 
Sabato 26 maggio
ore 7,00 colazione e preparativi per viaggio in mare partenza ore 7,45/ore 8,00 dal molo di Livorno destinazione Gorgona con n. 200 ospiti selezionati a bordo della motonave “Superba” con la Moby Line – Toremar e motovedette Polizia Penitenziaria, Capitaneria di Porto, Carabinieri, Polizia Portuale; a bordo delle motovedette della Capitaneria di Porto ci saranno le reliquie della Madonna delle Lacrime Miracolose del Santuario di Siracusa in Sicilia e le reliquie di primo grado del polmone di San Giovanni Bosco; rientro in motonave e motovedette dalla Gorgona la sera di sabato 26 maggio all’Hotel Palazzo, cena e diretta televisiva con Mediaset Premium per le reazioni alla partita della finale di Champions League.
 
Domenica 27 maggio
la mattina riposo e probabile Partita del Cuore alle ore 13,30 allo Stadio Ardenza con il Livorno Calcio nel caso in cui la squadra sia promossa in Serie B entro il 6 maggio. In caso contrario riposo, spiaggia agli stabilimenti balneari livornesi con pranzo sul mare oppure piscina e pranzo all’Hotel Palazzo; alle ore 15,00 ritrovo sul piazzale di Montenero per inizio della Giornata di Preghiera dedicata alla festa della Santissima Trinità nel santuario della Madonna delle Grazie e dei Miracoli di Montenero con i Gruppi Mariani della Toscana; alle ore 19,45 termina la Giornata di Preghiera ed inizia il Galà del Cuore e la Notte del Cuore con musica e spettacolo.
 
ECCO NEL DETTAGLIO GIORNO PER GIORNO, ORA PER ORA TUTTI GLI AVVENIMENTI DEL PROGETTO MATTONE DEL CUORE MONTENERO LIVORNO – ISOLA DELLA GORGONA 2018
 
Venerdi 25 Maggio 2018
a) ore 15,00 arrivo a Livorno al Grand Hotel Palazzo sede della segreteria organizzativa del Progetto Montenero Gorgona dei partecipanti, imprenditori, professionisti, benefattori, una rappresentativa dei giocatori della Nazionale Italiana Cantanti, Calciatori, Ex Calciatori, Allenatori, i musicisti e i cantanti.
 
b) ore 20,00 cena in hotel per ospiti.
 
c) gli ospiti possono partecipare alla Santa Messa nelle due chiese dove sono custodite le preziose reliquie delle Lacrime Miracolose della Madonna di Siracusa e le reliquie di primo grado del polmone di San Giovanni Bosco, la parrocchia Santa Rosa di Padre Nike e la chiesa del Sacro Cuore di Gesù dei Salesiani.
Le reliquie si sposteranno solo la mattina di sabato 26 maggio per il pellegrinaggio in mare no alla chiesetta di San Gorgonio e nel penitenziario dell’Isola della Gorgona.
 
Sabato 26 Maggio 2018 Viaggio in mare all’Isola della Gorgona con le reliquie di San Giovanni Bosco, delle Lacrime della Madonna di Siracusa e il quadro pellegrino della Madonna di Montenero dai carcerati a bordo della motonave Superba del gruppo Toremar-Moby e a bordo di motovedette della Capitaneria di Porto o della Polmare, o Polizia Penitenziaria o dei Carabinieri o della Guardia di Finanza o mezzi della Marina Militare che abbiano la possibilità di ormeggiare direttamente alla banchina del porticciolo della Gorgona.
Grazie al sostegno del Presidente della Moby Line, Vincenzo Onorato, l’amministratore Delegato Toremar Matteo Savelli, con i permessi e le autorizzazioni governative del Ministero di Giustizia del Sottosegretario con delega alle carceri dott. Cosimo Ferri, la sosta in Gorgona avrà il seguente programma (salvo diversa indicazione del Vescovo di Livorno):
Santa Messa, Preghiera del Dialogo Interreligioso con Imam, Rappresentanti della Chiesa Cristiana Ortodossa, Rabbino di Livorno e Vescovo Simone Giusti e la presenza di un Cardinale proveniente da Roma.
 
Questo è il dettaglio della giornata
ore 7,30: partenza dal parcheggio pubblico per chi viene da fuori Livorno oppure 7,45 per chi è all’Hotel Palazzo ore 8,00: partenza dal porto di Livorno con motonave Superba Toremar Regione Toscana.
ore 8,00 partenza con 2 motovedette Capitaneria di Porto e 2 Polizia Penitenziaria ore 9,00 sbarco delle motovedette all’Isola Gorgona (le motovedette percorrono le 69 miglia in un’ora di navigazione) ore 9,30 sbarco della motonave Superba all’Isola Gorgona (la motonave Superba percorre le 69 miglia in un’ora e trenta e trasporta 180 passeggeri di cui 90 al coperto) ore 10,00 coffee break alla caffetteria della Polizia Penitenziaria sulla terrazza panoramica ore 10,30 al nuovo campo di calcio detenuti: breve presentazione da parte delle autorità (Ministro della Giustizia, Sindaco di Livorno, Vescovo, Ammiraglio Porto di Livorno, ecc) sui progetti di reinserimento sociale e lavorativi della Casa Circondariale Gorgona. Inaugurazione del campo di calcio dei detenuti a 5 e benedizione del campo di calcio e del carcere da parte del Vescovo ore 10,45 Preghiera Interreligiosa per tutte le etnie e religioni per la pace mondo al campo di calcio a 5 nell’area penitenziario e Santa Messa Cattolica Apostolica ore 12,00 inizio “Coppa della Pace” torneo di calcio a 5 con 6 squadre : a) Polizia Penitenziaria, b) Detenuti, c) All Star cantanti, calciatori, spettacolo, tv, cinema e autorità, d) Magistrati; ore 14,15 / 14,30 inizio Pranzo del Cuore sulla terrazza panoramica della caffetteria della Polizia Penitenziaria ore 16,15 / 16,30 passeggiata trekking con possibilità di due percorsi: percorso corto di 30 minuti circa percorso lungo di 60 minuti circa ore 17,45 rientro a Livorno ore 19,45 cena per ospiti ed autorità al Grand Hotel Palazzo ore 20,45 diretta tv Mediaset Premium con tutti i personaggi per commento alla partita finale Champions League
 
Domenica 27 maggio 2018
Festa della Santissima Trinità a Montenero e Livorno: Finale Coppa della Pace partita di calcio allo stadio comunale dell’Ardenza in collaborazione con il Livorno Calcio se, conditio sine qua non, il Livorno viene promosso in serie B entro il 6 maggio 2018. In questo caso la festa allo stadio comunale inizia alle ore 13,30 e termina alle ore 14,45. Pertanto arrivo in piazza a Montenero ore 15,00/15,15 ed iniziano nella piazza cittadina di Montenero Alto (ai piedi del Santuario) le preghiere, le testimonianze e la funzione religiosa con celebrazione della Santa Messa da parte del Vescovo Simone Giusti. La chiusura della piazza cittadina di Montenero Alto alle ore 8,00. In caso contrario se non dovesse esserci la festa per la promozione del Livorno allo stadio comunale dell’Ardenza, l’arrivo è previsto a partire alle 14,00 e quindi la piazza deve essere bloccata sempre a partire dalle ore 8,00 per permettere agli operai ed al personale di servizio di allestire le sedie ed il palco sia per la preghiera che per lo spettacolo.
Questo è il programma religioso in piazza se l’afflusso dei pellegrini è superiore alle 900/1.000 unità e quindi non è possibile entrare in chiesa. Dalle ore 15,00 a Montenero: Testimonianze, Rosario, Coroncina della Divina Misericordia, Santa Messa, Adorazione Eucaristica e Consacrazione della città di Livorno e della Toscana al Cuore Immacolato di Maria.
Conclusione dei festeggiamenti mariani con il gruppo di preghiera I Figli di Maria I Figli della Gospa (fondato da Paolo Brosio e riconosciuto con Decreto di Approvazione Ecclesiastica dal Vescovo di Massa-Carrara Giovanni Santucci. Protocollo n. 6400/01/16) insieme alle Associazioni ed i Gruppi di Preghiera Mariani coordinati dall’avvocato Gino Doveri in qualità di Presidente del Collegamento Mariano Regionale Toscano. I Gruppi di Preghiera Mariani della Toscana porteranno al Santuario della Madonna di Montenero la statua della Madonna Pellegrina di Fatima. Il Gruppo di Preghiera della Versilia I Figli di Maria I Figli della Gospa porterà al Santuario il Reliquiario con le Lacrime Miracolose della Madonna di Siracusa, lacrimazione riconosciuta dalla Chiesa Cattolica Apostolica e risalente ad avvenimenti straordinari ed inspiegabili nel 1953 riconosciuti miracolosi dalla diocesi di Siracusa (Commissione Medico-Scienti ca e Commissione Teologica) e nei successivi iter di approvazione ecclesiastica in Vaticano.
La Coppa della Pace di calcio allo stadio comunale dell’Ardenza (se, come detto, ci sarà la promozione del Livorno in B): ore 13,30 partita di calcio (25 minuti per tempo + 10 minuti intervallo). Inizio della Partita del Cuore alle ore 14,00. Tempi di gioco 30 minuti ciascuno più intervallo di 10 minuti. Alle ore 15,00/15,15 arrivo al Santuario della Madonna di Montenero con la collaborazione della Polstrada e Vigili Urbani di Livorno per accelerare i trasferimenti di pulmini e pullman per raggiungere Montenero. Ore 15,00/15,15: ritrovo dei partecipanti sul piazzale antistante il Santuario. ore 15,30 prima testimonianza con personaggi dello sport e dello spettacolo (o una o due a seconda della partecipazione) Ore 16,00 seconda testimonianza ore 16,30: Recita della Coroncina della Divina Misericordia. ore 17,00 Paolo Brosio recita il Santo Rosario ore 17,30 Esibizione di musica sacra dell’orchestra del Conservatorio Luigi Cherubini Firenze e del coro del Maggio Musicale Fiorentino.
ore 18,00 Santa Messa e Consacrazione della città di Livorno e della Toscana al Cuore Immacolato di Maria secondo la devozione dei primi cinque sabati del mese della Vergine del Santo Rosario di Fatima dinnanzi alla Madonna Pellegrina di Fatima. Ore 19,15 Adorazione Eucaristica secondo la preghiera del cuore fatta Vescovo Simone Giusti con benedizione eucaristica e musica dell’orchestra Luigi Cherubini.
Ore 19,45 Aperitivo e Cena del Cuore, Musica dal Vivo, Esibizione Canora dei Personaggi dello Sport e dello Spettacolo.
Al termine della Cena del Cuore è prevista una Festa della Musica e della Solidarietà con canzoni degli anni 70/80 (è prevista la partecipazione di una orchestra e personaggi dello spettacolo) per far partecipare le famiglie con i gli, coinvolgere i giovani con festa e musica insieme ai personaggi e ai sacerdoti. Il Galà del Cuore e la Notte del Cuore saranno i momenti fondamentali per la raccolta fondi per il Villaggio dei Poveri di Livorno, le famiglie italiane alluvionate a Livorno nella notte tra il 9 ed il 10 settembre 2017 e le opere di carità del “Mattone del Cuore Bosnia Erzegovina – Medjugorje Primo Ospedale di Pronto Soccorso Medjugorje”. Ore 22,15 massimo è previsto l’inizio dello spettacolo di intrattenimento.
ore 23,15 ringraziamenti autorità e benefattori. Ore 23,30 musica di intrattenimento. Ore 01,30 ne spettacolo e lavori di riapertura della piazza municipale di Montenero Alto.
 
LE ISTITUZIONI NAZIONALI, REGIONALI E LOCALI
Al Progetto partecipano la Diocesi ed il Vescovo di Livorno Simone Giusti, il Comune di Livorno, il Ministero della Giustizia, il Ministero dello Sport, il Santuario della Madonna di Montenero dei Monaci Benedettini Vallombrosiani, la Marina Militare e la Capitaneria del Porto, la Brigata Paracadutisti Folgore, Federalberghi Toscana, il CONI, l’Associazione Cure 2 Children, l’Associzione Onlus You4ER e la Nazionale Cantanti. Tra i benefattori ed i sostenitori dell’iniziativa sono molte ed importanti le aziende e i professionisti che sostengono questo Progetto.
 
I DONORS, GLI AMICI SOSTENITORI
Toremar-Moby Line S.p.A. di Vincenzo Onorato, Ford Concessionaria Blubay S.p.A., Tenute Piccini S.p.A., Fonti Tavina Acque Oligominerali Brescia, Cantine Frescobaldi, Banco BPM S.p.A. Lucca Pisa Livorno, Gruppo Camst S.p.A. Gerist Srl , Palumbo Group S.p.A., Enio Lorenzini & C. s.r.l. Terminal Operator Servizi Terminal Porto di Livorno, Agenzie Marittime Asamar, Associazione Agenti Marittimi, F.N.I.P., Federazione Nazionale Italiana Piloti, Banca Mediolanum S.p.A., Grand Hotel Palazzo Livorno (Gruppo Uappala Hotels), Massimo Sport Viareggio di Vitaliano Bonuccelli e Valerio Fommei, Istituto Alberghiero Giuseppe Minuto Marina di Massa, ResetGroup Davide, Marcello Lippi e Carlo Diana s.r.l. Milano Roma, Confartigianato Lombardia presidente Eugenio Massetti, Scorpio s.r.l. Livorno, Energy Service s.r.l. Firenze
 
INFO: ASSOCIAZIONE ONLUS OLIMPIADI DEL CUORE
Responsabile di Segreteria, Carlo Amico: 346.4226391
Vice – Presidente, Elena Benvenutti: 338.7050751
 
Via Lorenzo De’ Medici n° 15, 55042 Forte dei Marmi (LU)
Ufficio: 0584.752757 / Cell.: 338.7428498 / Email: info@olimpiadidelcuore.it
 
PER EFFETTUARE DONAZIONI
• SUL CONTO CORRENTE POSTALE:
C/C POST. 1199820
• SUL CONTO CORRENTE BANCARIO:
IBAN: IT 19 I 01030 01656 000002272778
BIC: PASCITM1M37 (per l’estero)
 
• PER EFFETTUARE LA DONAZIONE 5 x 1000:
CODICE FISCALE DELL’ASS. ONLUS OLIMPIADI DEL CUORE: 96046960066
 
PER TUTTE LE DONAZIONI – CAUSALE:
inserire “donazione, nome, cognome, via, c.a.p., comune, provincia”
Condividi su...