Giornata di Preghiera Sabato 2 settembre 2017

Eventi ed Incontri

Giornata di Preghiera Sabato 2 settembre 2017

SABATO 2 SETTEMBRE 2017
GRUPPO DI PREGHIERA
 
“I FIGLI DELLA GOSPA – I FIGLI DI MARIA”
– CANEVARA (MASSA CARRARA) -

PARROCCHIA SANT’ANTONIO ABATE, SANTUARIO DELLA DIVINA MISERICORDIA
Via della Chiesa, 1 Tel. 0585.315098 / 319924
Direttore Spirituale e parroco Don Ernesto Zucchini
E-mail: ernestozucchini@gmail.com
 

Cari amici,
il prossimo appuntamento mensile del Gruppo di preghiera “I Figli della Gospa – I Figli di Maria” sarà nella nostra riviera apuoversiliese, sulle pendici delle Alpi Apuane lungo il torrente Frigido nella frazione di Canevara di Massa sabato 2 settembre 2017 dalle ore 18.45 in poi nella parrocchia di Sant’Antonio Abate dedicata alla Divina Misericordia di Gesù, dove ci attende don Ernesto Zucchini, il nostro direttore spirituale, della diocesi di Massa-Carrara, guidata dal Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Giovanni Santucci. 

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA DI PREGHIERA
– SABATO 2 SETTEMBRE 2017 -

L’appuntamento mensile de “I Figli della Gospa – I Figli di Maria” sarà a Canevara di Massa, sabato 2 Settembre 2017. 
Ecco il programma: 

- ore 18.45 Recita del Santo Rosario
- ore 19.30 Celebrazione della Santa Messa  
- ore 20.30 L’Adorazione Eucaristica.

Come è nostra consuetudine, al termine della giornata di preghiera ci daremo appuntamento nei saloni dell’oratorio di Canevara per la consueta Cena Conviviale del Cuore, adiacenti alla chiesa di Sant’Antonio Abate.
Come sempre nel corso della cena daremo le notizie e le informazioni sulle novità dell’Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore e sulla campagna di raccolta fondi “Mattone del Cuore – Primo Presidio di Pronto Soccorso di Medjugorje” e progetto Anziani Abbandonati Bosnia Erzegovina e leggeremo il messaggio che ha lasciato la Madonna la mattina sulla collina del Podbrdo.
La giornata di preghiera sarà animata dalla musica di Mario Badiali di Querceta-Seravezza.

I COLLABORATORI E I VOLONTARI DEL GRUPPO DI PREGHIERA E DELLE OLIMPIADI DEL CUORE
Un ringraziamento di cuore va al presidente dell’Associazione onlus Olimpiadi del Cuore all’avvocato Piergiorgio Merlo di Brescia, alla vice presidente Elena Benvenutti, a suo marito Riccardo Angioli di Livorno e a tutti i collaboratori e volontari che ogni giorno si dedicano con spirito di gratuità ai servizi quotidiani nelle sedi del Gruppo di Preghiera a Canevara di Massa e dell’associazione a Vittoria Apuana di Forte dei Marmi: Alessandro Bonocore (San Miniato), Iolanda Baldini (Montignoso), Patrizia Biagi (Seravezza), Angela Bono Marchi (Montignoso), Rita Silvestro (Forte dei Marmi), Barbara Barberi (Forte dei Marmi), Sergio Mazzei (Ripa di Seravezza), Luciano Lippi (Pietrasanta), Giovanni Gemignani (Viareggio), Carlo Nicolai (Montignoso), Alessio Baldoni (Pietrasanta), Gianmarco Mazzucchi (Querceta), Manuela Mignani (Canevara di Massa), Giancarlo Del Monte (Canevara di Massa), Francesco Terranova (Massa), Amelia Lippi (Pietrasanta) e Carlo Amico (Massa).
Un ringraziamento speciale va naturalmente a tutti i sacerdoti che ci assistono dal punto di vista spirituale: don Ernesto Zucchini, il parroco di Canevara di Massa, Don Leonardo Biancalani di Fossola di Carrara e i frati francescani cappuccini di Vittoria Apuana: fra Antonio Severino Landi e fra Natale.

BENEFATTORI DELLE OLIMPIADI DEL CUORE E DEL GRUPPO DI PREGHIERA
Ringraziamo ancora i benefattori che ci aiutano durante i gruppi di preghiera di ogni sabato del mese: prima di tutto l’Arciconfraternita delle Venerabile Misericordia di Firenze che sta sostenendo in maniera encomiabile e con grande entusiasmo le opere di carità dell’Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore e gli incontri di preghiera. Il provveditore della Misericordia dottor Andrea Ceccherini, Roberto Settesoldi, insieme ai volontari, ai dirigenti e ad un gruppo di donatori, hanno raccolto una somma considerevole per le opere di carità per l’orfanotrofio e le case per anziani di Suor Kornelia. Ma non è tutto, poiché, da alcuni mesi, hanno deciso di sostenere anche il Progetto Mattone del Cuore – Primo Ospedale di Pronto Soccorso di Medjugorje. La Misericordia ha infatti deciso di realizzare, dopo quello di Betlemme, un centro PET (Punto di Emergenza Territoriale di Soccorso) all’interno del Presidio di Pronto Soccorso di Medjugorje, dando così vita ad un 118 in Erzegovina. Alessandra e Guido Guidi del catering di Firenze, Roberta e Beppe Becucci proprietari dell’hotel Bellavista all’Impruneta in provincia di Firenze, il panificio Sacchi di Massa-Carrara, Antonella e Mario Corti Azienda Poggio al Chiuso di Tavernelle di Pesa produzione vino e olio, Elisabeth Di Grano imprenditrice alberghiera di Siracusa.
Ringrazio con tutto il cuore i volontari, i benefattori e gli amici della parrocchia di Canevara che come sempre si sono prodigati al meglio per dare ospitalità a tanti pellegrini provenienti non solo dalla Versilia ma anche da tante altre regioni d’Italia. I volontari hanno reso possibile, con il loro costante ed assiduo lavoro di questi mesi, un incontro che ha permesso non solo a tanti credenti ma anche a coloro che sono lontani da Dio o hanno una fede tiepida di restare uniti tutti insieme nella preghiera.

Condividi su...