Foto sabato 6 ottobre, Giornata di Preghiera

Eventi ed Incontri

Foto sabato 6 ottobre, Giornata di Preghiera

GIORNATA DI PREGHIERA MENSILE
CON PAOLO BROSIO
E I FIGLI DELLA GOSPA, I FIGLI DI MARIA

SABATO 6 OTTOBRE 2018 - FOSSONE (CARRARA)

PARROCCHIA DI FOSSONE
Cuore Immacolato di Maria Santissima
Fossone (Carrara) - via Cavaiola, 4

GUARDA LE FOTO DELLA GIORNATA DI PREGHIERA

PROGRAMMA

• ORE 18.00
SANTO ROSARIO
Meditato da Paolo Brosio ed ispirato alle riflessioni Mariane di Sua Eminenza il Cardinale
Angelo Comastri, Vicario di Papa Francesco per la Santa Sede e per la Basilica di San Pietro.

• ORE 19.00
SANTA MESSA
Celebrata dal parroco Don Leonardo Biancalani.

• ORE 20.00
ADORAZIONE EUCARISTICA
Guidata da Don Leonardo Biancalani.

Durante la funzione è prevista l’animazione musicale con il Coro Parrocchiale.

• ORE 20.30
CENA CONVIVIALE DEL CUORE
Nel salone dell’Oratorio parrocchiale, adiacente alla Chiesa.

Per Informazioni
OLIMPIADI DEL CUORE
Tel. 0584.752757 cell 338.7428498 / 346.4226391 / info@olimpiadidelcuore.it
Dal Lunedì al Venerdì 9.30-12.30 / 15.00-18.30
Il Sabato 9.30-12.30

IL COMUNICATO STAMPA

CARRARA, FOSSONE, SABATO 6 OTTOBRE. LA GIORNATA DI PREGHIERA CON PAOLO BROSIO E DON LEONARDO BIANCALANI.
PER LA PRIMA VOLTA “I FIGLI DELLA GOSPA, I FIGLI DI MARIA” NELLA CHIESA DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA SANTISSIMA.

Per la prima volta la Giornata di Preghiera del primo sabato del mese dedicato al Cuore Immacolato di Maria, organizzata da Paolo Brosio ed il Gruppo “I Figli della Gospa, i Figli di Maria” si svolgerà a Carrara, nella frazione di Fossone.
L’appuntamento sabato 6 ottobre 2018 nella Chiesa dedicata proprio al Cuore Immacolato di Maria Santissima, in via Cavaiola 4.
La Parrocchia è oggi guidata da Don Leonardo Biancalani, che si è insediato da appena tre settimane, il 15 settembre scorso. Il sacerdote che per tanto tempo è stato parroco all’Isola d’Elba si era avvicinato alla sua città ed alla sua famiglia e al fratello Alessandro, parroco della Chiesa di San Giovanni Battista, vicino allo stadio comunale della Carrarese, dove aveva svolto le funzioni di vice parroco.

Abbiamo raggiunto Don Leonardo al telefono che ci ha spiegato i motivi di quest’incontro: “Ho deciso questo incontro con Paolo Brosio, lo conosco bene, ormai da anni, e ritengo fondamentale il ruolo dei Gruppi di Preghiera Mariani e quelli del Rinnovamento nello Spirito Santo perché sono molto importanti per la vita spirituale e la preghiera comunitaria delle parrocchie.
Sono emozionato e gioioso per questo momento speciale di preghiera di sabato prossimo che ci apprestiamo a vivere insieme ai nostri parrocchiani e alle molte persone che arriveranno da fuori
.”

La parrocchia del Cuore Immacolato di Maria Santissima, nata nel 1956 per volontà di Don Dario Fazzi, si trova quasi al confine fra la Liguria e la Toscana, nella Diocesi di Massa Carrara, al confine con le parrocchie di Carrara, Ortonovo, Fossola, Perticata e Avenza.
E’ l’unica parrocchia di Carrara dedicata al Cuore Immacolato di Maria e proprio sabato 6 ottobre, primo sabato del mese, si ricorda la devozione al Cuore Immacolato della Madonna di Fatima quando, Maria Santissima, apparendo a Fatima il 13 giugno 1917, disse a Lucia:
"Gesu' vuole servirsi di Te per farmi conoscere e amare. Egli vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato".
Poi, in quella apparizione, fece vedere ai tre veggenti il suo Cuore coronato di spine: il Cuore Immacolato della Mamma amareggiato per i peccati dei figli e per la loro dannazione eterna. Per questo motivo la Madonna chiese alla Chiesa, al Papa di diffondere la devozione al Cuore Immacolato di Maria tutti i giorni ed in special modo ogni primo sabato del mese con dei gruppi di preghiera che recitassero sempre il Santo Rosario dei Misteri della Gioia e che si meditassero per qualche minuto anche gli altri Misteri della vita di Gesù, affinché l’Umanità si potesse salvare attraverso il Cuore Immacolato di Maria.
Al Papa venne anche chiesto dalla Madonna, per il tramite della veggente Suor Lucia Do Santos, di consacrare la Russia al Cuore Immacolato di Maria in Piazza San Pietro al cospetto di tutti i Vescovi e Cardinali.

Don Leonardo ci tiene particolarmente a questa Giornata di incontro perché ha seguito in questi anni insieme a Don Ernesto Zucchini, parroco di Canevara, tutto l’iter che ha portato al riconoscimento ufficiale del Gruppo di Preghiera “I Figli della Gospa, i Figli di Maria”, fondato da Paolo Brosio, con un Decreto Diocesiano di approvazione ecclesiastica firmato il 15 agosto 2016 dal Vescovo della Diocesi di Massa Carrara e Pontremoli Monsignor Giovanni Santucci.
Don Biancalani, proprio in quel periodo, ricopriva la carica di assistente diocesano per il Rinnovamento nello Spirito e conosceva Paolo che, con la mamma Anna, è sempre stato vicino a questo Movimento.

Prima di vedere il programma della Giornata, concludiamo con le parole significative di buon auspicio di Don Leonardo Biancalani:
Spero sia la prima di una serie di iniziative dove si sposano la preghiera e l’incontro. La relazione con gli altri nasce prima di tutto dalla relazione con Dio. Spesso nel nostro territorio ci sono tante iniziative a carattere sociale ma di iniziative con al centro la preghiera purtroppo ce ne sono molto poche. Il momento della socialità deve essere preceduto dal rapporto con Dio e questo era tipico delle prime comunità cristiane, dove prima si celebrava e poi si faceva l’Agape fraterna, cioè si condivideva insieme quello che si aveva".
Sabato sarà una sorta di ritorno all’autenticità cristiana dell’Agape fraterna, con la Giornata che inizia alle ore 18,00 con il Rosario, meditato da Paolo Brosio, la Messa e l’Adorazione Eucaristica officiate da Don Leonardo e al termine la cena conviviale alla quale tutti possono partecipare, nei locali parrocchiali dell’Oratorio attigui alla chiesa.
Per informazioni e prenotazioni della cena conviviale si può contattare la Onlus Olimpiadi del Cuore: Tel. 0584.752757 / 338.7428498 / 346.4226391.

 
 

L'ASSOCIAZIONE ONLUS OLIMPIADI DEL CUORE

L’Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore ed il Gruppo di Preghiera “I Figli della Gospa – I Figli di Maria”, riconosciuto con Decreto di Approvazione Ecclesiastica ai sensi del Diritto Canonico dal Vescovo di Massa Carrara Monsignor Giovanni Santucci, hanno come obiettivo la raccolta fondi per opere di carità denominate “Progetto Mattone del Cuore” che riguardano in primis la costruzione del Primo Pronto Soccorso della storia del Comune di Citluk-Medjugorje in Bosnia Erzegovina, in un’area che riguarda 100mila residenti fra musulmani bosniaci, cattolici croati e cristiano ortodossi di etnia serba e circa 2 milioni di pellegrini all’anno provenienti da tutti i paesi del mondo.
Il progetto è stato benedetto da Papa Francesco nell’udienza privata per il fondatore dell’Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore, Paolo Brosio, il giorno 9 aprile 2015.
Altra priorità è la raccolta fondi per il “Progetto Nonni e Nipoti” e cioè case di accoglienza costruite nelle immediate vicinanze per orfani ed anziani abbandonati delle periferie di Sarajevo e di 48 comuni della Bosnia Erzegovina.

INFO: ASSOCIAZIONE ONLUS OLIMPIADI DEL CUORE
Responsabile di Segreteria, Carlo Amico: 346.4226391
Vice – Presidente, Elena Benvenutti: 338.7050751

Via Lorenzo De’ Medici n° 15, 55042 Forte dei Marmi (LU)
Ufficio: 0584.752757 / Cell.: 338.7428498 / Email: info@olimpiadidelcuore.it
www.olimpiadidelcuore.it www.paolobrosio.it

PER EFFETTUARE DONAZIONI
• SUL CONTO CORRENTE POSTALE:
C/C POST. 1199820
• SUL CONTO CORRENTE BANCARIO:
IBAN: IT 19 I 01030 01656 000002272778
BIC: PASCITM1M37 (per l’estero)

PER EFFETTUARE LA DONAZIONE 5 x 1000:
CODICE FISCALE DELL’ASS. ONLUS OLIMPIADI DEL CUORE: 96046960066

PER TUTTE LE DONAZIONI – CAUSALE:
inserire “donazione, nome, cognome, via, c.a.p., comune, provincia”

 
Condividi su...